Vagiti partigiani nella blogosfera


 

Piano piano continua a crescere il numero dei siti e blog bazzanesi. L’ultimo arrivato conferma la tendenza che vede attive in Rete, a Bazzano, soprattutto le associazioni. Si tratta infatti del sito della sezione locale dell’ANPI, curato dal giovane e combattivo Riccardo Sandri, a cui si devono già, in gran parte, i siti de “La Comune di Bazzano” e della lista civica Civicamente Bazzano. Il sito – dall’impronta istituzionale  –   sembra gradevole d’aspetto, maneggevole e ben strutturato anche se alcune sezioni, come ovvio, sono ancora da mettere a punto. Vedremo se il sito si limiterà a fare da “vetrina” alle iniziative della sezione – peraltro piuttosto attiva negli ultimi anni, che hanno visto un notevole rinnovamento anche generazionale degli iscritti –  o se – come pare – avrà l’ambizione di diventare ricco di proposte e contenuti.
E’ assolutamente da segnalare una pregevole raccolta di foto storiche: in particolare alcune impressionanti immagini dei bombardamenti di Bazzano, che – per quel che ne so – dovrebbero essere almeno in parte inedite (sicuramente su internet). Da vedere.

4 risposte a Vagiti partigiani nella blogosfera

  1. anpibazzano scrive:

    Caro Luca grazie per aver dedicato un post all’argomento dei blog, soprattutto mettendo il link dell’ultimo nato.
    Diciamo che l’obiettivo, come già hai notato guardando la foto storiche, è quello di mantenere viva l’informazione sulla resistenza e la memoria con foto, raconti, documenti e altro.
    poi servirà di certo a promuovere le iniziative dell’anpi sia locale che provinciale/nazionale.
    w la resistenza e la libertà!
    ciao, riki

  2. alice scrive:

    grande luca!sei troppo interattivo..bel sito!

  3. Simone R. scrive:

    Complimenti veramente Riki! Proprio un bel lavoro!!

  4. Xandré scrive:

    Mi unisco a voi per i complimenti … è molto utile rinnovare la nostra memoria storica che riguarda la resistenza partigiana.

    Grazie veramente per il lavoro svolto e che ora possiamo ammirare per partecipare più attivamente.

    X.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: