Alice per un Paese delle meraviglie


Le «mamme attive» alla riconquista dei parchi

Si chiama Alice, ha 22 anni e si definisce «mamma-studentessa». Insieme ad altri giovani genitori non si limita a lamentare il cattivo stato di alcuni parchi bazzanesi, ma propone di unire le forze per farli ritornare un posto dove i bambini alla ricerca di verde possano sentirsi a casa propria.
Oggetto dell’attenzione di questo gruppo di mamme e papà sono soprattutto il parco I Maggio – in pieno centro – e il parco Bellreguard, che invece si trova in collina, all’estremità del quartiere Stella. Queste due zone, afferma Alice, «non ci sembrano sufficientemente fruibili per diverse cause, tra cui la scarsa manutenzione, la presenza di zanzare ed escrementi, la sicurezza». C’è anche l’esigenza di avere bagni utilizzabili, giochi a norma e così via.

Ma le lamentele condivise hanno lasciato ben presto il posto alla volontà di trovare una soluzione. I genitori hanno cercato non solo di «fare rete» tra loro, ma anche di sondare la disponibilità del Comune e di altri soggetti come il Centro Cassanelli, la Pro loco e le altre associazioni presenti sul territorio: tanto da incrociare sulla propria strada un progetto di «cittadinanza attiva» – proposto dall’Università di Bologna al sindaco – per la rivalorizzazione delle zone urbane dismesse e il coinvolgimento dei cittadini.
A questo punto si è lavorato con ancora più lena: «Ci siamo trovate/i a casa di una famiglia che ha messo a disposizione la sua tavernetta, qualche salatino e le sedie disposte in cerchio – continua Alice –, in un clima disteso e colloquiale. Eravamo una decina. Abbiamo dato un’occhiata alle varie proposte, abbiamo discusso un attimo del nascente progetto del comune e del riutilizzo dei parchi . Ognuno ha espresso i suoi desideri, le sue aspettative, le sue proposte, la sua disponibilità per la costruzione di un luogo di gioco e di incontro per tutti».

Secondo il gruppo di genitori, il parco Bellreguard potrebbe prestarsi maggiormente a utilizzi come la didattica ambientale – magari con modalità divertenti come un «percorso avventura» o un «percorso fiabe»; il parco I Maggio, invece, dovrebbe avere una dimensione prevalentemente ludica e ricreativa, e in particolare ospitare una ludoteca, con spazi appositi anche per i più piccoli. Il gruppo dei genitori pensa anche alle iniziative necessarie per poter sostenere economicamente il progetto: si pensa a forme di pagamento dei servizi, ma anche a organizzare feste e raccolte di fondi e all’installazione di un bar al parco I Maggio: tutti elementi avrebbero anche lo scopo di favorire il ritrovo e la socializzazione dei genitori, ma anche dei nonni.

La crescita dei rapporti personali è infatti un aspetto a cui si tiene molto: «se i parchi di Bazzano verranno ristrutturati – sottolinea Alice – la nostra cittadina sarà un posto più valorizzato e anche socialmente più coeso».

Aggiornamento: A breve scadenza il Comune di Bazzano convocherà un incontro ufficiale sul progetto di «cittadinanza attiva» per favorire la massima partecipazione di tutti i cittadini e le associazioni interessate. Vi terremo informati.

Nuovo aggiornamento:
Mercoledì 9 dicembre 
alle ore 20.30, incontro di presentazione del progetto “Idea verde” presso la sala del Consiglio Comunale (v. Venturi).
Sabato 12 dicembre durante il mercato si terrà un banchetto per promuovere le azioni presentate all’incontro.

Link: Il sito del progetto «Idea Verde» e quello di Labsus.

18 risposte a Alice per un Paese delle meraviglie

  1. alice scrive:

    dire che sono lusingata ed entusiasta nn rende a sufficienza l’idea..!!ti sono molto grata,poi il titolo ,è direi..imbarazzante (in senso ovviamente positivo)!!xò mi tocca di fare una critica..essennò,che ropipalle sarei??!!
    la critica va fatta con le pinze,xchè di per sè dovrei prendermi i complimenti e ringraziere..ma in realtà io non ho fatto altro che seguire un corso che l’idea di per sè aveva già preso soprattutto attraverso il tuo blog,soprattutto attraverso la spinta propulsiva dei genitori,attraverso l’impegno che il Sindaco e di Simone ci hanno messo,attraverso le proposte dell’università,attraverso quella che è stata e sarà la partecipazione delle associazioni ecc..
    insomma non voglio meriti e lusinghe che in effetti forviano e alterano un pò l’effettivo peso del mio ruolo.sono una tessera del puzzle,e non una di quelle portanti..!!
    in ogni caso senza il tuo blog,luca, nn sarebbe emerso nulla di tutto ciò..!da qui tutto è partito ed è assolutamente inequivocabile.insomma,il mio momento d gloria l’ho avuto..ora il merito e l’accento realmete lusinghiero va alla “rete” come l’hai perfettamente definita tu, o in generale al metodo che in questo “periodo politico” bazzanese si sta delinendo,così fortemente e realmente democratico e stimolante.Poi è ovvio che desidero che si concretizzi al più presto qualcosa di così utile alla nostra cittadina come la risistemazione dei parchi,ma ripeto,ciò che è veramente da sottolineare è il mezzo e non il fine,è questo metodo partecipativo che va sempre costantemente alimentato.
    un grosso abbraccione!e grazie a tutti voi,lettori-attori!!
    bellaaa!
    alice

  2. alice scrive:

    scusate x la miriade d errori..avrei dovuto rileggerlo prima di “inviarlo” magari..!pazienza..spero si sia capito ciò che volevo dire..!sorry

  3. chiara scrive:

    bello il titolo; bello l’articolo e soprattutto bella l’iniziativa. Io ho partecipato (ero tra i dieci che hanno mangiato salatini chiacchierando in cerchio nella tevernetta di una giovane famiglia bazzanese). Brava Alice che ha una grande energia e tanto entusiasmo; anch’io cercherò di dare il mio contributo alla realizzazione dell’inziativa.

  4. Xandré scrive:

    Condivido in pieno lo spirito di iniziativa per … una Bazzano migliore!
    Lodo l’iniziativa perché è soltanto agendo in questo modo i cittadini possono migliorare la coesione sociale anche con gli immigrati italiani e non.
    Chioso Alice quando dice (scrive) che il metodo partecipativo va sempre alimentato. Sicuramente quando qualcosa si muove dalla “base” (cioè da un gruppo) che pensa in grande può solo generare qualcosa di utile per il futuro delle nuove generazioni.

    Scritto questo … incoraggio caldamente le famiglie ad andare avanti!

    Saluti
    X.é

  5. alice scrive:

    che bello chiara beccarti qua!grazie..credo che siamo un gran bel gruppetto,operoso,aperto e simpatico!spero che questa sia una scintilla (..il nostro primo incontro..!)che continuerà ad essere ossigenata,sempre di più,da sempre più persone..a tale proposito invito chiunque voglia partecipare,sia da genitore,sia da “normale”cittadino a venire all’incontro “generale” organizzato in rocca dal sindaco,dall’università e da altri enti sarà mercoledì 25 novembre alle 20.sono curiosissima di vedere quel che ne scaturirà..
    un bacione chiara e tante grazie xandrè per i complimentissimi!!grazie,grazie e ancora grazie a voi

  6. Saus scrive:

    Ottima cosa!

    In effetti quella della scarsa manutenzione delle aree verdi pubbliche è una questione molto importante.

    Io ci sono per aiutare nel concreto questo iniziativa, quanto prima, quando si saprà cos’è il “dà farsi” utile.

    Per questo sarà molto importante non mollare, non interrompere la comunicazione e l’aggiornamento su questo tema.

    Ciao
    Saus

  7. Saus scrive:

    visto ora che è già fissata la data dell’incontro, se non avete nulla in contrario cercerò di diffondere la notizia.

    ri Saus

  8. alice scrive:

    grande saus!pensaci tu!!
    bellaaa

  9. Saus scrive:

    Info:

    a me risulta che il 25 novembre alle 20.30 presso la sala consiliare di via Venturi n.2 sia convocato anche il consiglio comunale.
    Anche questa volta gli argomenti che verranno trattati sono a mio avviso di MASSIMO INTERESSE per tutti i bazzanesi.

    sarà dunque una serata ricca di impegni!!

    ciao
    Saus

  10. simone ruggeri scrive:

    E’ molto motivante sentire questo interesse nei cittadini. Dal primo confronto con le ragazze di Labsus ci è sembrato interessante intraprendere un percorso di sussidiarietà orizzontale, sono convinto che ne verrà fuori un lavoro positivo per tutto il paese .
    Ne approfitto per anticipare alcune informazioni “ufficiali”: sappiamo naturalmente che il 25 c’è il consiglio comunale e stiamo scegliendo una data alternativa.
    L’iniziativa sarà promossa in anticipo,eventualmente sfruttando il mercato del sabato per diffondere gli inviti a più persone possibili.

  11. alice scrive:

    Scusate x l’informazione sbagliata..probabilmente la data è stata spostata!probabilmente..!simone,le ragazze di labsus sono le “famose dottorande” o no’?
    grazie x le informazioni,e mi scuso anche con luca x aver diffuso dati errati!
    bellaaaa

  12. Saus scrive:

    eh….

    volevo appunto vedere se c’era la data “ufficiale”,
    perchè nel dubbio io ho sospeso la pubblicità promessa, solo per via dell’incertezza sul dove e quando.

    Farò in modo di far uscire almeno la notizia del “cosa” prima del 25.

    ciao a tutti

  13. erica scigliuolo scrive:

    Ciao a tutti, sono Erica una delle ragazze di labsus. Spero presto avremo una data ufficiale che comunicheremo anche a questo bellissimo blog visto che è così attivamente frequentato! Al più presto ci sarà una riunione a cui sono invitate tutte le cittadine ed i cittadini di Bazzano dove potremo parlare di noi se vorrete, ma soprattutto delle aree verdi e della vostra città. In al massimo due settimane sarà pronto anche un piccolo sito da noi creato dove troverete informazioni costanti, mail di riferimento ed altro ancora.
    E’ bellissimo vedere persone così attive e pronte a collaborare senza secondi fini ma con obiettivi comuni.
    Un saluto grandissimo a tutti e spero a presto.
    Erica

  14. Xandré scrive:

    Credo che bisognerebbe tenere conto anche del parco che si trova in Rocca: in uso all’ambiente parrocchiale, antistante la chiesa e tra i due archi.

    Ho notato che domenica infatti, tra i due archi sotto la torre dell’orologio alcune croci sono state spostate e buttate a terra …

    Mi chiedo se la telecamera amica possa servire a qualcosa. C’è nessuno che si prende a cuore la prevenzione o punizione di questi atti vandalici ?

    X.

  15. Marilena scrive:

    Anche io ero tra i dieci che hanno partecipato alla riunione tra il gruppo genitori.
    E’ vero l’aria che si respirava era carica di energia e questo molto anche grazie a te Alice che hai lo spirito giusto.
    Sono molto contenta di dare il mio supporto a te, a questo gruppo e soprattutto a quest’iniziativa che tutti noi da tempo desideravamo.

  16. alice scrive:

    la marilena è una pietra d’angolo..!
    ma mi domandavo,anzo chiedevo direttamente a simone ruggeri,quando sarà il banchetto sabato?grazie!

  17. simone ruggeri scrive:

    ciao, ecco gli ultimi aggiornamenti: mercoledì 9/12 alle ore 20:30 presso la sala del consiglio comunale si terrà l’incontro di presentazione del progetto “Idea verde”. A breve diffonderemo un volantino per invitare più gente possibile e, se ci riusciamo, lo alleghiamo anche al numero del Melograno che è prossimo ad uscire e ad essere consegnato a tutte le famiglie bazzanesi. Il sabato seguente, 12/12,saremo presenti al mercato con un banchetto per promuovere le azioni presentate all’incontro, ovviamente siete tutti invitati già da adesso. Ribadisco il mio apprezzamento nel vedere che ci sono persone che hanno voglia di fare anche al di fuori della propria casa, penso che questo sia qualcosa da trasmettere a tutti.
    Ringrazio pubblicamente Labsus per l’impegno che ci sta mettendo per realizzare questa prima parte del progetto, capirete bene che non voglio anticiparvi molto per lasciare il giusto spazio anche a loro.
    Vi tornerò ad informare appena è pronto l’invito, intanto vi saluto e vi aspetto il 9. ciao simone

  18. […] scoperta del Borgo Solidale Abbiamo già conosciuto Alice Dyczkowski su questo blog, più di due anni fa, come infaticabile motore, con altre mamme – e papà -, delle […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: