Un’occhiata a destra


 

A dispetto delle voci secondo cui, a Bazzano, la Lega Nord (forte del 6,1% alle elezioni politiche del 2008) avrebbe appoggiato Nuova Bazzano – come avevamo accennato in un precedente articolo -, oggi il simbolo della Lega appare affiancato a quello del PdL nella lista che sostiene la candidatura a sindaco di Girotti. Era un pezzo che il centrodestra non si presentava unito a Bazzano, e c’è stato bisogno che entrambe le storiche “primedonne” (Marcella Osti e Maria Rosa Baietti) si facessero da parte. Naturalmente resta fuori Nuova Bazzano, pienamente inserita nell’alveo delle “liste civiche” sponsorizzate dall’UDC, sul modello Guazzaloca (ma senza possibilità di secondo turno). Peraltro, a differenza del PdL, Nuova Bazzano ha parecchi candidati radicati nel paese e che sembrano competitivi soprattutto a destra (ma non solo). Ne riparleremo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: