Il pistolotto e il pistolone


Se qualcuno aveva il dubbio che non li avessimo fatti arrabbiare:

“La politica delle promesse non mantenute, le parole non seguite dai fatti, le sterili polemiche non sono nel mio stile. A lungo ho ritenuto superfluo rispondere al pistolotto di due figuri, unicamente preoccupati di scoprire le magagne altrui per nascondersi la propria insipienza e il completo fallimento della politica del loro partito. Ma poi non ho potuto non ascoltare la voce delle persone, i lamenti della gente del mio paese. Mi sono quindi sentito in dovere di replicare a questi due ambigui personaggi che con notevole faccia tosta hanno la pretesa di insegnare a noi che cosa siano la coerenza e la serietà. I signori Corti e Grasselli […]

Il Capo-gruppo di Nuova Bazzano
Ezio Predieri”

(dal volantino di Nuova Bazzano, “Dalla parte del cittadino”, in diffusione sabato 28 febbraio)

P.S. Auguri agli elettori “moderati”.

7 risposte a Il pistolotto e il pistolone

  1. Virginia scrive:

    Luca, sei famoso!

  2. lucagrasselli scrive:

    Famigerato!

  3. Xandré scrive:

    Inizialmente non volevo commentare ma poi …

    … no comment … (continuo a non commentare)

    Mi ritroverò con un pistolotto in testa ?

    Come si fa a commentare uno scritto che non ha capo ne coda? Se: “ha lungo ho ritenuto superfluo …”; invece di scrivere poteva cacciare un urlo “fantozziano” lungo il torrente Samoggia! I volantini costano: tempo, denaro e carta. Evitiamoli per i prossimi anni. Cerchiamo di non sprecare energie inutili dato il momento. Sicuramente chiunque ha delle risorse da mettere assieme: questo è il momento favorevole! Ma se ognuno vuol fare le cose nel paese a suo modo, sappiamo cosa ci aspetta.

  4. joe tacopina scrive:

    Come si fa a commentare uno scritto di Ezio Predieri!

  5. Simone scrive:

    Massima solidarietà ai 2 amici Flavio e Luca.
    Non sono certo questi i modi per fare critiche costruttive. La politica e’ ben altro (in teoria).

  6. Gocce scrive:

    Non sottovalutiamo. C’è stato qualcuno che con simili sparate, simile “amore alla verità”, simile linguaggio, simile senso del limite, simile spudoratezza è arrivato in alto e ha conquistato… un lodo Alfano. Impunibile e impunito!

  7. lucagrasselli scrive:

    Grazie, Simone, per la tua solidarietà. Anche se una cosa del genere va assolutamente presa in ridere (io ci aggiungo addirittura un pizzico di soddisfazione… molti “nemici” molto “onore”, diciamo).
    Ma la vita politica purtroppo – non è giusto, ma è così – è fatta anche di colpi bassi e di piccole e grandi miserie. Che spesso si notano di più dei grandi eroismi e dei gesti “alti”, e molto più del silenzioso, gratuito e disinteressato lavoro di tanti: senza i quali, semplicemente – in tutti i partiti, in tutte le formazioni politiche – la politica, semplicemente, non esisterebbe. E che rende ancora più odioso quando – al livello più elevato come a quello più circoscritto – alcuni strumentalizzano e lucrano (magari non solo politicamente) proprio sul lavoro e sull’onestà di tanti. Nel Vangelo Gesù ha parole di fuoco contro chi scandalizza i “piccoli”. Ecco, anche nella politica esistono tantissimi “piccoli” che mandano avanti la baracca per passione e amore per la società, ed è vergognoso quando qualcuno li strumentalizza e li illude, per poi regolarmente deluderli una volta raggiunti i propri scopi.
    Un ragionamento generale, naturalmente. A ciascuno di declinarlo come ritiene opportuno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: