La posizione del PD di Bazzano sulla Ferrovia Suburbana


Ecco la lettera inviata dal PD di Bazzano ai responsabili FER e agli amministratori di Regione, Provincia e comuni:

 

Il Partito Democratico di Bazzano crede da sempre che la linea della Suburbana Vignola-Bologna sia fondamentale nel sistema di trasporto per i territori della strada Bazzanese SS 569, per la mobilità dei cittadini per esigenze di studio e di lavoro.

 

Abbiamo notizie che da troppo e soprattutto negli ultimi mesi permane uno stato di degrado e di inefficienza del servizio, per le carrozze, per le modalità orarie, per la gestione del personale, per la soppressione di mezzi e ritardi negli orari, con disagi e danni agli utenti.

Gli ultimi episodi rendono difficile considerare la Suburbana un servizio adeguato agli standard di qualità dei servizi che caratterizza la nostra realtà regionale e provinciale. 

 

Il PD di Bazzano sostiene quindi le giuste richieste dei cittadini che fruiscono del servizio ed in particolare chiede ai responsabili della FER di IMPEGNARSI IMMEDIATAMENTE per la soluzione dei problemi sollevati ed in particolare:

 

– che vi sia una più puntuale informazione agli utenti, attraverso volantini, e l’uso dei pannelli informativi (display elettronici) che debbono essere funzionanti in ogni stazione, o altre forme efficienti e tempestive, per gli eventuali cambiamenti di orario o per la soppressione di servizio per guasto;

– che vengano rispettati gli orari previsti;

– che vengano immediatamente ripristinate le condizioni igieniche degli scompartimenti, con adeguata pulizia interna e funzionamento dei servizi igienici;

– che vengano ben manutenzionati gli impianti di riscaldamento e rinfrescamento per un decente confort stagionale;

– che vengano fatte funzionare tutte le macchine distributrici di biglietti lungo la tratta, con più convenzioni con esercenti di attività commerciali per una più diffusa rete di vendita dei biglietti e abbonamenti, nonché il funzionamento delle obliteratrici sui mezzi, per non incentivare l’elusione del pagamento del biglietto;

– che vengano pulite le carrozze dai graffiti esterni che oscurano i vetri impedendo agli utenti l’uso visivo dei finestrini, e vengano adeguatamente vigilate nelle rimesse affinché non siano di nuovo imbrattate;

– che venga costruita una pensilina per i passeggeri che attendono in direzione Vignola;

– che venga risolto in fretta il problema degli incroci che attualmente produce ritardi inaccettabili.

l’eventuale ripristino della linea diretta ATC 600 da Vignola  partenza 6,40 solo per il tempo strettamente necessario per effettuare le riparazioni menzionate e la programmazione di una corsa aggiuntiva alle 17,30 da Bologna.

 

Le risposte date dalla FER agli utenti e riportate nel retro del volantino comportano una soluzione a 24-36 mesi, obbligando gli utenti a sopportare ancora il disservizio; pertanto chiediamo alle istituzioni un più forte impegno di vigilanza e stimolo nei confronti della FER affinchè vengano risolte le questioni sollevate in attesa del completamento dei progetti prospettati  nel  rispetto dei tempi comunicati.

 

 

 

 

23 risposte a La posizione del PD di Bazzano sulla Ferrovia Suburbana

  1. Giacomo triste scrive:

    Ribadisco, come ho già fatto in tante (troppe…) sedi, il mio sgomento per il candore vergineo con cui i dirigenti FER parlano di 24-36 mesi… ma vi rendete conto di quante cose si possono rovinare in 2 anni e mezzo a una persona normale?!?
    Ormai si tratta di rassegnarsi a vivere in un paese con tante (troppe…) deficienze e carenze, invidiare quelli che hanno i mezzi e il coraggio per andarsene (Tommi, in bocca al lupo in Nuova Zelanda), e cercare quando possibile di mettere i 24 mesi in “quel posto” ai dirigenti FER…

    Commento pessimista, lo so, ma provate a venire a vedere la suburbana dopo mesi di lamentele!

    PS: si è mosso pure Errani, ma la politica ormai non conta più nulla nei confronti di chi muove i soldi… figurarsi cosa può fare il PD di Bazzano…

  2. Xandré scrive:

    Condivido tutto fino all’ultimo.

    Mi chiedo ora: a cosa serve questa linea se è da tempo immemorabile che si sono spesi progetti, rifacimenti continui, disservizi. Tutto questo ha un costo enorme! E’ figura di un’Italia che sia nella politica, che nel servizio pubblico e quello privato è corrotta all’inverosimile ? Perché dobbiamo vergognarci di essere Italiani ?

    Credo che il problema dei graffiti esterni sia una cosa marginale. Anche se in altri paesi non esiste neppure questo. Dico questo per non stigmatizzare i writers, anche se farebbero meglio imbrattare i muri di casa propria se davvero si sentono di esprimere la loro vena artistica in tal modo.

    Bologna per essere vera città metropolitana deve partire da un adeguato piano di collegamenti tra il centro e il suo hinterland. Per ora non vedo progetti efficienti ma deficienti che portano caos e malumore. Non sinergie e strategie di progetti. Questi se pianificati non vengono eseguiti nella sua interezza per inefficienza delle amministrazioni comunali (piani territoriali urbanistici non rispettati e scollegati tra loro) e delle aziende private che realizzano le opere. Per non parlare della gestione: la FER insegna.

  3. Trollonzone scrive:

    Tutto molto giusto quello che è scritto nella lettera,ma il PD di Bazzano si è accorto solo ora che ci sono le elezioni della situazione?
    Il punto più interessante della lettera è il problema deli incroci:ma il PD di Bazzano si è accorto che ieri
    è stata inaugurata la pedemontana?La situazione agli
    incroci non sarebbe migliore se fosse stata inaugurata anche la nuova bazzanese?Forse i piddini
    modenesi sono più svegli dei piddini bolognesi?

  4. Xandré scrive:

    Carissimo Trollonzone,
    credo di sapere chi si nasconde sotto tal nome. Non condivido affatto affronti e sfotti contro il PD. Non credo che altra amministrazione come la sua “ipotetica” sarebbe riuscita a fare qualcosa di più per la pedemontana. Qui si parla di ferrovia. Il sig. Trollonzone avrebbe fatto meglio. Non credo proprio! Forse non conosce i progetti di Bologna metropolitana che esistono da almeno 15-20 anni. Così come quelli della pedemontana. Quello che il sig. Trollonzone dovrebbe giustamente chiedersi come cittadino di Bazzano è: dove sono finiti i soldi ?
    Per quanto riguarda i modenesi la pedemontana dei vignolesi è anch’essa un progetto che è segnato nelle mappe da tempo memorabile come circonvallazione di Vignola. Il resto del tratto si può intuire che ha avuto una spinta dal polo ceramico di Sassuolo e dintorni … sembra facile informarsi … o no? La solita strumentalizzazione degli eventi per screditare l’amministrazione che di colpe in questo caso ne ha poche … Si può benissimo recriminare su altro.

  5. Trollonzone scrive:

    Carissimo Xandré,
    probabilmente mi hai scambiato con un’altro trollonzone,perchè io voto IDV.Non c’è bisogno che io sfotta il PD visto che ci riescono benissimo da soli.
    “che venga risolto il problema degli incroci”questo presuppone la presenza di una strada.Secondo te se la nuova bazzanese fosse stata completata la situazione non sarebbe migliore?Dove sono finiti i soldi?Io non li ho presi!Guarda che io sono un semplice cittadino che giudica l’operato dei propri amministratori.
    Di cosa dovrei informarmi?Io giudico quello che vedo,ora con la pedemontana completata è presumibile un’aumento di traffico pesante nel paese.Contento tu!
    Da quanti anni è stato completato il primo tratto della nuova bazzanese?Perchè non ha raggiunto la
    pedemontana?Può darsi che le amministrazioni comunali non abbiano colpa.Io non lo so.Io guardo ai fatti.E i
    fatti per me sono chiari.Ti ringrazio per le informazioni sul polo ceramico di Sassuolo.Purtroppo nel nostro territorio abbiamo industrie di poco conto come Beghelli,Mec Track e Mape.
    Carissimo Xandrè,nessuna strumentalizzazione,questi
    sono fatti:la pedemontana è stata completata e la
    nuova bazzanese no(e la suburbana continua a fare schifo).Ma l’amministrazione non ha colpa,bisogna dargli fiducia anche se non hanno fatto il proprio
    lavoro,perchè non hanno colpa.Ma erano stati mandati
    lì a fare certe cose.Se non le hanno fatte di chi è la colpa?Mia?Perchè dovrebbero avere la fiducia dei cittadini se non sono in grado di fare il proprio lavoro?

  6. lucagrasselli scrive:

    Caro Giacomo, i soldi sono pubblici. La cosa grave è questa, ed è anche l’unica che fa sperare che una forte pressione politica (oltre a quella diretta degli utenti!) possa far migliorare le cose.
    Probabilmente ci si poteva muovere prima; però è vero che i disagi – soprattutto i più gravi: forti e frequenti ritardi e soppressione di corse! – sono aumentati soprattutto negli ultimissimi mesi, in particolare dopo l’attivazione dell’Alta Velocità (si vede che in Italia la velocità esiste in quantità fisse: se la aumenti da qualche parte, la togli a qualcun altro…). Se abbiamo esercitato molta pazienza nell’attendere miglioramenti, non si può far finta di niente quando si verifica un reale peggioramento del servizio. Anche il passaggio da ATC a FER finora non ha giovato: terminato l’assestamento della nuova dirigenza, aspettiamo ora di vedere i fatti.
    Nella lettera del PD si indicano proprio alcuni obiettivi “semplici” (ma non indifferenti per il benessere dei passeggeri e l’efficienza della linea) su cui misureremo la fiducia di cui si renderà degna la FER.

    Con questa lettera si notifica anche all’amministrazione uscente e a quella entrante (comunale e provinciale) l’importanza che riveste per il PD il fatto che la suburbana arrivi finalmente a uno standard accettabile.

    Se Trollonzone non vuol essere confuso con qualcun altro, si firmi in modo più chiaro. Se no ovviamente resta comunque il benvenuto.
    E’ ovvio che la mancata realizzazione della Nuova Bazzanese, dopo tanti anni, è un fatto disdicevole. Le industrie della nostra area (grazie al cielo, almeno dal punto di vista ambientale) non sono in ogni caso paragonabili al polo di Sassuolo, e anche a quello del Martignone (Crespellano-Anzola), ma sicuramente non è l’unico fattore in campo in questa vicenda. Difficile, per un partito che sostiene le amministrazioni locali, non condividerne la responsabilità politica, anche se francamente le responsabilità del Comune di Bazzano sono molto scarse, anche rispetto a quelle di comuni confinanti (ogni riferimento è puramente voluto). Lo dico da persona che, anche sulle pagine di Pentagras, non ha mai mostrato sudditanza nei confronti dei meriti e dei demeriti di questa amministrazione.
    Non sottovaluterei il problema dei “writers”: in particolare, avere i finestrini completamente opachi è molto, molto antipatico.

  7. Xandré scrive:

    Era meglio morire da piccoli … :-))

    Fatti, non fatti, e misfatti …

    Processo alle intenzioni, processo a Berlusconi.

    E’ utile denunciare l’amministrazione per quello che fa e non fa, ma non solo dai fatti. Conosciamo per intero il suo operato per criticare negativamente l’operato? Anch’io critico se necessario ma esiste una critica anche costruttiva e un operato attivo di noi cittadini. Bazzano siamo noi! Buon slogan per le prossime elezioni.

    Tra il dire il fare c’è di mezzo il mare (soldi e corruzione la fanno da padrone).

  8. Simone scrive:

    Caro Luca, circa 3 mesi fa presentai una interrogazione in Cons.Comunale sui problemi che il PD menziona ora. L’interpellanza aveva come oggetto una lettera (molto bella) di un utente della Suburbana che poneva quesioni molto nette e concrete su come (non) funziona oggi la tratta di cui all’oggetto.

    1 anno e mezzo fa ne presentai un’altra (circa con le stesse domande) dove si chiedeva, principalmente, se e quando sarebbero entrate in funzione le carrozze elettriche (promesse per SETTEMBRE 2007…!!!!).

    Anche li, risposte evasive e mai NESSUN impegno concreto.

    A chiusura dell’ultima interrogazione di circa 3 mesi fa, provai ad impegnare l’amministrazione (PD) ad organizzare un incontro con FER e la cittadinanza per veder di “snidare” i titolari di FER a prendersi impegni concreti e per creare (unico caso in cui non esiste) una sorta di “voce delgi utenti” che potesse dialogare costantemente con i dirigenti FER.

    Dici che qualcuno si sia preso la briga di fare cio’??

    La risposta e’ NO.

    L’unico interessato (non solo a parole su di un foglio) e’ un Cons. Comunale del PD di Vignola col quale stiam lavorando (ed io son di PRC) per creare questa VOCE DEGLI UTENTI.

    In 24/36 mesi uno smette di usare il treno (e te credo!!!) e torna su gomma…

  9. Saus scrive:

    com’è solerte nelle segnalazioni e forte nelle richieste il grande PD di Bazzano quando ci sono voti da raggranellare

    la lettera riportata è tristissima secondo me:
    il Pd di Bazzano si rivolge alle “istituzioni” affinchè affrontino per davvero il problema…..ma chi sono le istituzioni? il sindaco di un comune sulla tratta Bologna-Vignola? (ma nn sono tutti del Pd?) oppure un dirigente della provincia? (PD!) oppure uno della regione (Capi Pd!!)
    perchè nn si parlano tra loro tutte queste “istituzioni”?

    voglioso di cambiamento

    Saus

  10. lucagrasselli scrive:

    Evidentemente il PD si è espresso, e lo ha fatto con nettezza.
    Sarebbe curioso vedere cosa direste se non fosse intervenuto.
    Evidentemente, comunque, si pensa che basti porre un problema per farsi ascoltare o, addirittura, per vedere il problema risolto. Comunque, sarà meglio che lo risolvano in fretta perché – e qui Simone ha ragione – la FBV sta dando un vero contro-esempio di efficienza dei mezzi di trasporto ambientalmente (ed economicamente) sostenibili.

  11. Xandré scrive:

    Il cambiamento passa da ciasuno d noi che si deve fare parte attiva. Non solo dall’amminstrazione che è fatta di persone. Sicuramente le persone dell’amministrazione si sono sobbarcate l’impegno di pensarci loro a risolvere queste cose. Ma se l’azione dell’amministrazione è deficiente, per vari motivi, siamo noi che dobbiamo agire in prima persona. Va bene l’interpellanza ma se questa non ha seguito bisogna smuovere qualcun’altro e qualcos’altro. Mi risulta che un uomo che rappresenta la FER ha risposto ai disagi degli utenti e reso noto la politica dell’azienda per risolverli. Mi risulta altresì che i tempi di risposta per un miglioramento non sono immediati e nemmeno a breve termine. Quindi per ora appoggio chi riesce a trovare un nuovo mezzo di trasporto. Boicottare un’azienda o un servizio è una delle armi per migliorarla. Il cittadino come consumatore-elettore fa la differenza!
    Italiani !!!? Tirate fuori gli a…

  12. Simone scrive:

    Ma che boicottare..!?!?!? Serve ottimizzare.
    Ripeto. Se invece che scrivere ci incontrassimo e STANASSIMO FER dal suo nido e proponessimo un incontro PUBBLICO con i cittadini e la creazione di una VOCE DEI PENDOLARI della tratta Vignola -Bologna?

    E’ su questo immobilismo che contesto alcune sclete del PD locale (a Vignola sono molot solerti, tanto che lavoriamo assieme!!!)

    Agire o altrimenti si cambia mezzo…

  13. Xandré scrive:

    Per Simone:

    Era meglio morire da piccoli …😦

    Ottimizzate pure … parliamo della stessa mela e la si chiama con un nome diverso …
    Dai Simone dai: fai vedere chi sei!
    Scrivere serve … altrimenti questo blog dove lo metti ?
    La FER così com’è aspetta solo verdura e uova marce se si fa un incontro pubblico.

    Siamo alla frutta!

  14. Giacomo scrive:

    Ricevuto ieri sera da un’attivista della sub…

    “Buonasera a tutte/i,
    confermo l’incontro per sabato 21 febbraio alle ore 15,30 presso la sede FER di Via San Donato 25 con il Dott. Parenti, Responsabile per l’utenza FER, e il Presidente FER, Dott. Gino Maioli. Autobus per raggiungere Via San Donato da Piazza Medaglie D’Oro (piazzale della stazione ferroviaria) sono il 20 e il 28.

    Sarebbe stato opportuno un incontro preliminare per concordare una linea di intervento, ma gli impegni che tutti noi abbiamo rende piuttosto complessa la possibilità di condividere argomentazioni.

    Spero ci si possa scambiare proprio il 21, con il treno che parte da Vignola alle ore 13,48, una scaletta di priorità.”

  15. il moralista scrive:

    … e la posizione del PD di Bassano sul PD nazionale, post-disastro sardo?

  16. lucagrasselli scrive:

    Iniziamo dalle cose importanti: Bazzano, con due zeta.
    😉

  17. Simone scrive:

    hai ragione xandrè, siam alla frutta. aspettiamo 24/36 mesi e continuiamo a scrivere sul blog di Gras ed il nostro…se vado a bologna prendo l’auto pero’🙂

  18. il moralista scrive:

    oddio, scusate… BAZZANO…😉

  19. Xandré scrive:

    Vorrei consigliare un mezzo più furbo per andare a Bologna … lo sc00ter. Con l’auto è difficile assaié.

    Era meglio una pista cicclabbile al posto della subburba-nana. Ora abbiamo la banana in quel posto …
    🙂

  20. Saus scrive:

    un po di storia sulla “faccenda suburbana”

    http://lacomunedibazzano.splinder.com/post/17080481#comment

  21. lucagrasselli scrive:

    Grazie, Saus. Ogni contributo è buono.

  22. […] nascente lista civica (vedi). Il PD di Bazzano ha scritto una lettera ai responsabili di FER srl (vedi). Questa azione “convergente” (obiettivo è il miglioramento del servizio) va potenziata. […]

  23. Xandré scrive:

    Un sentito grande GRAZIE ad “Amare Vignola” e al suo fondatore che ha tanti “numeri”.
    Complimenti per il blog, l’impegno passato e futuro. Un grande maestro come A. Ardigò credo abbiano fatto di lui una persona solida e capace.
    Spero che la Città di Vignola apprezzi e sostenga l’impegno del suo cittadino.
    Auguri e che diventi un “Primo” cittadino.Ho apprezzato Vignola quando ero adolescente e ad Agraria studente. Ora ho un motivo in più per apprezzarla ancora.
    (che sviolinata! ma ogni tanto ci vuole e le persone che si impegnano ne hanno bisogno)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: